venerdì 28 aprile 2017
Home / Hardware / Recensione e Installazione: Hauppauge WinTV-soloHD Triple Mode HD TV e 292e tripleStick

Recensione e Installazione: Hauppauge WinTV-soloHD Triple Mode HD TV e 292e tripleStick

Con la collaborazione tra Hauppauge e Raspberryitaly recensiamo due dispositivi che vi permetteranno di vedere la TV in HD con il semplice uso di un Raspberry Pi, ma quali sono questi dispositivi? “Il WinTV – soloHD Triple Mode HD TV & il 292e tripleStick”. Sono due dispositivi molto simili e vi spiegheremo come installarli con l’utilizzo di OpenELEC.

WinTV – soloHD Triple Mode HD TV

Il WinTV è uno stick USB con funzione di registratore digitale in HD, facile da installare. Ha un design molto semplice e presenta dei fori di areazione su entrambi i lati; per quanto riguarda l’entrata USB è protetta da un tappo, il quale è leggermente arrotondato come alla base.

Ma ecco cosa può fare:

  • Registrare
  • Creare una playlist di programmi TV e Radio
  • Conoscere in anteprima la programmazione
  • Impostare un timer programmato per le registrazioni
  • Consultare la guida TV
  • Cercare tra i programmi

Contenuto della confezione:Hauppauge_1

  • PCTV USB
  • Batteria tampone
  • Cavo USB
  • Telecomando
  • Antenna
  • Adattatore antenna terrestre
  • Manuale d’istruzioni

 

Specifiche del prodotto:

Produttore Hauppauge
Modello o1589
Colore Nero/Antracite
Peso Articolo 200 g
Dimensione prodotto 8 x 4 x 2 cm
Televideo

292e tripleStick

Il 292e tripleStick è anch’esso uno stick USB piccolo e compatto; si apre facendo scorrere il supporto in plastica.

I materiali sono molto curati e di ottima fattura e la parte sottostante è dotata di un materiale antiscivolo, molto piacevole al tatto, che permette di estrarre la USB; il retro è dotato di un foro per l’inserimento dell’adattatore cavo-antenna.

Ecco cosa ci permette di fare:

  • Registrare
  • Creare la playlist dei programmi TV e Radio
  • Consultare il televideo (funziona solo su canali SD)
  • Ascoltare la Radio

Nella confezione ci sono:Hauppauge_2

  • Telecomando
  • Batteria tampone
  • Cavo USB
  • PCTV 292e US
  • Antenna
  • Adattatore antenna terrestre
  • Manuale d’istruzioni
  • Install CD con il Software.

Specifiche del prodotto:

Produttore Hauppauge
Serie DVB-T2 NanoSTICK 290e
Colore Nero/Antracite
Peso Articolo 299 g
Dimensioni prodotto 13,4 x 6,4 x 20 cm
Televideo Si

 

Si consiglia l’ acquisto della licenza MPEG-2 qui

Per combattere i costi la fondazione Raspberry Pi ha deciso di non includere nei propri dispositivi la licenza MPEG-2; chi ne avesse la necessità può infatti acquistarla autonomamente sul loro sito.

La licenza è necessaria per effettuare la decodifica hardware del MPEG-2, infatti senza licenza la decodifica viene fatta via software ed è meno efficiente e più lenta.

La licenza è acquistabile con il numero seriale del proprio Raspberry Pi. Dopo averla acquistata, verrà inviato una stringa via email entro 72 ore dall’ordine.

Una volta ricevuta è necessario inserirla nel file /boot/config.txt (presente nella partizione visibile quando si inserisce la SD nel computer).

Si ricorda che i canali HDTV (H.264) sono visualizzati con Raspberry Pi senza la licenza MPEG-2.

(Il numero di serie non è il numero che si trova stampato sul proprio Raspberry Pi)

Per ottenere il numero di serie, digitare il seguente comando tramite SSH:
cat /proc/cpuinfo
O ottenerlo dalle informazioni di OpenELEC (Sistema > Info Sistema).

Nel primo caso inserire il seguente comando (via SSH):
cat /proc/cpuinfo | grep Serial


(ovviamente abbiamo modificato il risultato)

Fase 1. Installazione delle due stick:

  • Munirsi di una micro SD
  • Scaricare e istallare OpenElec (per l’installazione su OpenELEC, qui)
  • Inserire la micro SD nel Raspberry Pi

 Vi mostreremo come installare le due stick con l’utilizzo di OpenELEC:

  1. Sistema > Impostazioni
  2. Add-on
  3. Installa da Repository
  4. OpenELEC Add-ons (official)
  5. Add-on repository
  6. OpenELEC Add-ons (unofficial)

Cliccare su “installa”

Ora installare il Tvheadend Server:

  1. Sistema > impostazioni
  2. Add-on
  3. Installa da repository
  4. OpenELEC Add-ons (unofficial)
  5. Servizi
  6. tvheadend

selezionare “installa”, e riavviare Raspberry.

Installare il Tvheadend Client,  cliccare su:

  1. Sistema > Impostazioni
  2. Add-ons
  3. Installa da Repository
  4. OpenELEC Addons (official)
  5. Client PVR
  6. Tvheadend HTSP Client

e selezionare “installa”

Fase 2. Abilitare le funzioni TV:

Per fare ciò bisogna entrare di nuovo in:

  1. Sistema > Impostazioni
  2. TV
  3. Generale

selezionare “Abilitato”.

Fase 3. Configurare Tvheadend:

Collegarsi da un altro PC, collegato alla stessa rete locale del Raspberry Pi. Quindi, conoscere l’indirizzo IP del Raspberry Pi, che possiamo anche visionare in Kodi:

  1. Sistema
  2. Info Sistema
  3. Sommario (alla riga “Indirizzo IP”)

Dopo di che seguire i seguenti passaggi:

  1. Sistema > Impostazioni
  2. Add-on
  3. I Miei Add-on
  4. Client PVR
  5. Tvheadend HTSP Client

Cliccare “configura” e poi scrivere l indirizzo IP

Fase 4. Aprire Tvheadend Web UI:

Dopo essersi collegati ad un’ altro PC, per configurare TVheadend, nella barra degli indirizzi scrivere:

indirizzo IP del Raspberry Pi, seguito da “:9981”, nella barra degli indirizzi

N.B: Nel caso venisse richiesta un autenticazione “Nome Utente e Password”, cliccare solo su OK, senza inserire alcun dato!!!

Controllare se è stato identificato il sintonizzatore TV, per farlo bisogna cliccare su:

  1. Configurazione
  2. DVB Inputs
  3. TV adapters

Da qui dovrete vedere:

  • Silicon Labs Si2168 : DVB-C #0
  • Silicon Labs Si2168 : DVB-T #0

(È troppo presto per configurare ora l’adattatore. Questo verrà fatto nel prossimo passo).

 

Prima di tutto dobbiamo creare la rete, quindi per farlo bisogna andare su

  1. Configurazione
  2. DVB Inputs
  3. Networks
  4. cliccare su ‘Aggiungi tasto (add).

Su ‘Type’ selezionare ‘DVB-T Network’

 

Fase 5. Scegliere la rete:

  1. Inserire il nome della rete ‘Network Name’ (qui abbiamo messo: “DVB-T”)
  2. Su ‘Pre-defined Muxes’ selezionare il proprio TV provider (nel nostro caso “Italy”)
  3. Cliccare sul tasto “CREA” (‘Create’)
  4. Assegnare la rete DVB Network all’ adattatore TV
  5. Cliccare su Configurazioni
  6. DVB Inputs
  7. TV Adapters

Nella parte sinistra, selezionate ‘Silicon Labs Si2168 : DVB-T #0’ nella parte destra (Parameters). Poi mettere la spunta su ‘Enabled’, in Networks selezionare ‘DVB-T’ network che avete creato e cliccare sul tasto SALVA (‘Save’) in basso.

Avviare il processo di scansione ed attendere. Per avviare la scansione dei canali Radio e TV, andare in:

  1. Configurazioni
  2. DVB Inputs
  3. Networks
  4. Cliccare su “DVB-T” network, quindi cliccare il tasto “Force Scan”, che si trova affianco a “Edit”.
  1. Configurazione
  2. DVB Inputs
  3. Muxes.

Il processo di scansione impiegherà anche oltre i 10 minuti. Prima dello stato di scansione verrà mostrato come “PEND” (pending), quindi ‘ACTIVE’ verrà mostrato in una linea.

 

Quando tutte le linee sono indicate come ‘IDLE’, significa che la scansione dei servizi è terminata. Quindi si potranno vedere i risultati della scansione ed un “OK” alla fine della linea. si potrà anche vedere la scritta ‘FAIL’ su alcune linee se, per esempio, la frequenza scansionata non ha prodotto la ricezione di nessun servizio.

Fase 7. Mappa servizi Canali:

In questo passo, si definiscono i canali attuali (programmi TV o radio), che sono disponibili in OpenELEC UI. Quindi bisogna andare su

  1. Configurazione
  2. DVB Inputs
  3. Services

Uscirà quanto segue:

 Tutti i servizi digitali che sono stati trovati durante la scansione, sono messi in lista. Selezionate il servizio che volete mappare (esempio: “Rai 3 HD”), e cliccate su “Map All”>  nella finestra di dialogo cliccate sul tasto “Map”.

Tutti i canali verranno visualizzati nella colonna ‘Channel’ (canali). Ripetere questo procedimento per tutti i canali che si vogliono visualizzare. Solo i servizi o i canali che vengono mappati saranno disponibili nel menu TV di OpenELEC.

Per visualizzare i canali mappati: Andare su Configurazione > ‘Channel / EPG’ > Channels.

 Le funzioni TV includono anche la programmazione delle registrazioni.

Ecco cosa ne pensiamo noi:

Concludiamo dando alcune nostre impressioni sui due dispositivi:

Il primo che analizzeremo è il WinTV – soloHD:

  • Scalda anche se utilizzato per poco tempo
  • Stick molto funzionale
  • Packaging è di buona fattura, l’area della porta USB è molto resistente
  • Dimensioni un pò più grandi rispetto alla 292e tripleStick, troppo per un Raspberry, ma molto più sicura in fatto di protezione dal lato USB,  rispetto alla 292e.
  • Utilizza il software di gestione della WinTV

Ed ora analizziamo insieme la 292e tripleStick:

  • Stick piccola e compatta, ottima ricezione anche se in piccole dimensioni
  • Poco scorrevole all’apertura
  • Si scalda facilmente e molto di più rispetto alla precedente
  • L’adattatore per il cavo antenna è ottimo, anche se a nostro avviso troppo delicato. (Infatti noi preferiamo l’attacco tradizionale diretto, come la WinTV – soloHD)
  • La radio funziona bene
  • Il Televideo funziona solo su canali SD
  • Dimensioni perfette per il Raspberry Pi

Queste erano le nostre impressioni sui due dispositivi. Sperando che vi siano state utili, ci permettiamo di consigliarvene l’acquisto nel caso siate indirizzati a dei prodotti con questa funzione. Vi lasciamo qui di seguito i link diretti dove potete trovare i due stick:

Hauppauge DVB-T, DVB-T2 e DVB-C TripleStick 292e

Hauppauge WinTV-SoloHD TV Tuner

Vi invitiamo, a consultare il nostro Forum, dove potrete aprire un thread nel caso abbiate difficoltà o semplicemente dubbi.

STAY TUNED!
I marchi e/o le immagini citate nella recensione sono esclusiva dei rispettivi proprietari. raspberryitaly.com non ha alcun diritto, ne si assume nessuna responsabilità.
 

A proposito di Flav

Flav

Vedi Anche

ESP8266 Guida Completa – Parte 2: Hardware

Qui trovi la puntata precedente: ESP8266 Guida Completa – Parte 1:Introduzione Proseguiamo la nostra esplorazione …

Powered by themekiller.com