lunedì 28 Novembre 2022
Home / Hardware / MagPi in Italiano! Nuova Guida Utente 2022
MagPi113 doppiapagina

MagPi in Italiano! Nuova Guida Utente 2022

Come nello scorso, anche in questo, siamo riusciti a pubblicare a inizio mese. Stiamo parlando della traduzione mensile, nello specifico il numero di gennaio 2002 della rivista The MagPi, la pubblicazione ufficiale di Raspberry Pi. 

Iniziamo il nuovo anno con un grande classico: la guida per i nuovi utenti, utilissima anche per quelli più smaliziati, in quanto vengono spiegate le novità portate dallla nuova versione “Bullseye” di Raspberry Pi OS.

Continua regolare la serie dei sensori, stavolta useremo dei sensori per avere le informazioni utili a una stazione metereologica.

E per finire, una cosa di cui si parla sempre poco: Raspberry Pi è in grado di far girare dei bei giochi nativamente, scritti cioè proprio per lui, non i soliti emulatori. Da Doom a Quake 3, dai cloni di Turrican, Lemmings e Mario Kart, ai tanti giochi amatoriali.. Non farti sfuggire lo speciale!

MagPi112 Cover

 

Clicca qui per scaricare il pdf gratuito dal forum

Non sei ancora registrato al forum? Che aspetti? E’ gratuito! Non c’è spam, non c’è pubblicità, nessun obbligo di sorta, solo la voglia di dare un unico punto di ritrovo a tutti gli utilizzatori di Raspberry Pi italiani. Iscrivendoti potrai scaricare gratuitamente i PDF delle traduzioni e usufruire di sconti dai rivenditori ufficiali Raspberry e vantaggi esclusivi, quando attivi! Vieni nella Community di RaspberryItaly.com e incontra gli altri appassionati di Raspberry Pi: scoprirai un mondo!

Se vuoi restare aggiornato, seguici anche sui nostri social: FacebookTwitterYoutube

Se vuoi anche trovare prodotti e accessori Raspberry Pi in offerta, seguici anche su Telegram!!

A proposito di Zzed

Zzed
Appassionato di informatica alternativa, ma perenne novellino di Linux..

Vedi Anche

MagPi 123 doppia pagina

MagPi in Italiano! Costruisci una Smart Home

Estratto, tradotto in italiano, di The MagPi N°123, la rivista ufficiale della Fondazione Raspberry Pi.

Powered by themekiller.com