venerdì 19 Agosto 2022
Home / Networking / Assegnare un indirizzo ip statico

Assegnare un indirizzo ip statico

Vediamo oggi come assegnare un indirizzo ip statico al nostro raspberry.

Far si che il raspberry usi sempre lo stesso ip è spesso una necessità. In tutte le situazioni, ad esempio, in cui la nostra schedina, deve essere raggiunta anche al di fuori della lan o comunque “comunicare” con altri dispositivi presenti sulla rete.

Ovviamente è anche molto comodo non dover controllare l’ip prima di collegarsi via ssh al nostro raspberry.

L’unico problema è sicuramente la perdita di “portabilità” del raspberry. Infatti immaginando che la subnet usata dal router casalingo sia la 192.168.1.xxx e che invece quella del lavoro sia 192.168.0.xxx il nostro raspberry risulterà invisibile al server dhcp del lavoro e quindi sarà impossibile collegarlo se non cambiando i parametri.

Passando alla parte pratica invece è necessario puntualizzare che la procedura cambia per i vari sistemi operativi che girano sui nostri raspberry, sopratutto tra raspian jessie e raspbian wheezy

 
Per Raspbian wheezy:

Dal terminale del raspberry (o via collegamento ssh):
sudo nano /etc/network/interfaces
Il file che verrà visualizzato tramite nano è appunto quello che gestisce l’assegnazione dell’ip.

modifichiamolo in questo modo:

I parametri sono:

  • address: Indrizzo ip statico da assegnare al raspberry.
  • gateway: Indirizzo ip corrispondente al router della propria rete
  • netmask: sempre 255.255.255.0

Ovviamente il contenuto sotto eth0 varrà per le connessione wired (via cavo) mentre quello sotto wlan0 varranno per i collegamenti wireless (senza fili).

 

Per quanto riguarda i sistemi jessie bisognerà anche modificare il file /etc/dhcpcd.conf
sudo nano /etc/dhcpcd.conf
Inseriamo gli stessi valori così:

Qui a differenza del primo file del valore netmask troviamo domain_name_servers che và compretato con l’ip del router.

Un alternativa al modificare il secondo file è quella di lanciare
sudo update-rc.d -f dhcpcd remove
In questo modo il raspberry sarà sempre disponibile allo stesso indirizzo ip dentro la rete lan. Per averlo disponibile anche da fuori guarda questa guida

GabrieleToselli

A proposito di Gab Tos

Avatar

Vedi Anche

Come accedere alle cartelle del Raspberry Pi, il metodo Facile!

Condivisione delle cartelle semplice con SSHFS

Powered by themekiller.com