sabato 19 agosto 2017
Home / Fotocamere / PiCam – Interfaccia grafica web

PiCam – Interfaccia grafica web

Ebbene si, dopo una settimana dalla prima lezione, ecco qui la lezione 2 del corso.

Oggi tratterò, assieme a voi, l’installazione, la configurazione e l’utilizzo dell’interfaccia grafica web per la nostra camera.

I’interfaccia in questione è stata realizzata nel gennaio del lontano 2014 da un programmatore di nome Silvan Melchior e da subito i sorgenti sono stati resi disponibili su GitHub, il “facebook” dei programmatori.

Eccolo qui

Essendo utilizzata da tanti utenti nel corso del tempo, è stata via via migliorata e ad oggi, fa’ veramente una bella figura.

Devo ammettere però che l’installazione ha dato qualche problema perfino a me, che parlo “raspberriano” oramai da un po’, strano no?

Bè, essendo qui per questo, non posso far altro che dirti di stare calmo, sederti, e di collegarti al Raspberry Pi tramite ssh.

Installazione

Apriamo il terminale, rechiamoci nella home e scarichiamo il git direttamente da GitHub con
cd && git clone https://github.com/silvanmelchior/RPi_Cam_Web_Interface.git
Dopo aver atteso qualche minuto lo scarico, entriamo nella cartella appena clonata
cd RPi_Cam_Web_Interface
Diamo ora i permessi agli script presenti nella cartella
chmod u+x *.sh

Ora, se avete gia’ installato apache saltate questa parte

Sempre da terminale installiamo Apache2 con APT
sudo apt-get install apache2 -y

Installiamo poi php5
sudo apt-get install php5 libapache2-mod-php5 -y
Riavviamo tutto apache con
sudo /etc/init.d/apache2 reload
Ora, se non siamo nella cartella ~/RPi_Cam_Web_Interface andiamoci ed eseguiamo

./install.sh

  • Cam subfolder sarebbe la sottocartella dentro a /var/www/html dove vengono depositati i file dell’interfaccia
  • Autostart aggiunge lo script nell’avvio al boot
  • Server noi abbiamo installato apache
  • Webport la porta: deve corrispondere a quella di apache (default 80)
  • User nome utente (da lasciare vuoto se si vuole il libero accesso)
  • Password da inserire solo se si mette l’utente

Con il TAB selezioniamo OK.

Alla risposta start now rispondiamo Yes.

Ora inserendo l’indirizzo ip nella barra del browser di un dispositivo nella stessa rete, potremo ammirare la mitica interfaccia.

schermata-del-2016-10-15-20-12-21

Le funzioni di questa interfaccia sono veramente tantissime, quindi procediamo con ordine…

Intanto, tramite l’apertura delle porte del router o tramite Weaved potremmo vedere lo streaming dell’immagine, ad esempio da dispositivo mobile.

Funzioni base

schermata-del-2016-10-15-22-40-53

Le funzioni base sono indicate dai tasti azzurri e sono:

  • Registrazione video
  • Scatto foto
  • Registrazione timelapse
  • Registrazione in base al movimento
  • Stop tutto

Le impostazioni e le foto/video scattati le troveremo invece nei tasti bianchi sotto

schermata-del-2016-10-15-22-49-31

  • Lancia gestore foto-video web
  • Modifica impostazioni MOTION
  • Modifica impostazioni scheduling
  • Modifica impostazioni camera

L’ultima voce, ovvero “Camera Setting” permette infatti di modificare tutti i paramenti che, nella prima lezione, modificavamo tramite le variabili della funzione in python. Il cambiamento non richiede nessun riavvio, quindi risulta un comodo strumento sopratutto nella fase di testing.

Gestore foto video

schermata-del-2016-10-15-22-53-29 Permette di visualizzare le foto e i video registrati, scaricarli, zipparli, e gestirli.

E’ un interfaccia molto semplice, certo, ma vi assicuro che fa che quel che deve e, se pensiamo che siamo su un raspberry…

 

A proposito di Gabriele Toselli

Gabriele Toselli
Ho 16 anni, una grande passione per l'informatica e tanta voglia di imparare. Quando non scrivo faccio alpinismo e ascolto musica.

Vedi Anche

Videosorveglianza con Raspberry Pi e motioneye

Mancano gli ultimi giorni di lavoro, la valigia per il mare è pronta da un …

Powered by themekiller.com