sabato 25 Gennaio 2020
Home / Hardware / ESP8266 Guida Completa – Parte 2: Hardware

ESP8266 Guida Completa – Parte 2: Hardware

Qui trovi la puntata precedente: ESP8266 Guida Completa – Parte 1:Introduzione

Proseguiamo la nostra esplorazione del mondo ESP8266 con una panoramica sull’ hardware disponibile, per comprendere quale versione è meglio acquistare per le nostre esigenze.
Come detto, esistono moltissime versioni, principalmente differiscono tra loro per la dimensione, il numero di pin disponibili, la quantità di memoria, la presenza o meno di antenna intergata nella scheda, e i pin per il collegamento.

Per semplicità, vedremo solo i modelli hardware più diffusi, come quelli prodotti da AI-Thinker

ESP-01

esp-01

E’ uno dei moduli più diffusi. Molto economico, molto piccolo (24,8 millimetri x 14,3 millimetri). Rende disponibili 2 pin GPIO. Il difetto principale è il connettore da 8 pin: le due file di piedini sono troppo ravviinate e non è quindi possibile inserirlo in una breadboard senza adattatori o collegamenti filari. Esiste in diverse varianti.

ESP-02

esp-02

La caratteristica principale di questa versione, è il connettore U-FL su scheda per il collegamento di una antenna WiFi esterna. Rende disponibili 2 pin GPIO. Esiste in diverse varianti.

ESP-03

esp-03

Ha a bordo della scheda una antenna ceramica per il WiFi, invece di quella ottenuta con pista in rame stampata sulla superficie della scheda elettronica. Rende disponibili 6 pin GPIO.

ESP-04

esp-04

Come ESP-03, ma non ha alcuna antenna (nè su scheda, nè ceramica).

ESP-05

esp-05

Piccola scheda quadrata da 14.2 millimetri di lato, con connettore U-FL per l’antenna. Non offre nessun pin GPIO. Esistono però delle varianti.

ESP-06

esp-06

In pratica è il chip, con copertura metallica (conforme FCC) montato su una scheda delle stesse dimensioni (non vi sono pin per il collegamento, ma piazzole sul lato inferiore). Rende quindi disponibili 6 pin GPIO, nessuna antenna.

ESP-07

esp-07

Simile a ESP-06, orre una scheda leggeremente più ampia che consente di rendere disponibili 8 pin GPIO e di ospitare una antenna ceramica. Esistono diverse varianti.

ESP-08

esp-08

Molto simile a ESP-06, l’unica differenza pare essere la scheda leggermente più ampia adatta al montaggio SMD.

ESP-09

esp-09

Minuscola (quadrato da 10 millimetri di lato) perde la copertura metallica (e quindi la certificazione FCC), nessuna antenna, memoria da 1Mb. Rende disponibili 5 pin GPIO.

ESP-10

esp8266-guida esp-10

nessuna schermatura, nessuna antenna, nessun pin GPIO.

ESP-11

esp-11

Leggermente più ampio di ESP-10, aggiunge 1 pin GPIO e una antenna ceramica.

ESP-12

esp-12

Altro modello molto diffuso, è schermato, conforme FCC e approvato CE, ha antenna stampata su PCB, rende disponibile ADC + 8 pin Gpio.

ESP-12E

esp-12E

Come ESP-12, ma in più, 4Mb di RAM.

ESP-13

esp-13

Come ESP-06, ma con antenna su PCB

ESP-14

esp-14

Come ESP-08, ma con antenna su PCB

Tabella riassuntiva

Nome Pin attivi Passo Form factor LED Antenna Schermato? Dimensioni (mm) Note
ESP-01 6 0.1″ 2×4 DIL Yes pista su PCB No 14.3 × 24.8
ESP-02 6 0.1″ 2×4 a castello No connettore U-FL No 14.2 × 14.2
ESP-03 10 2 mm 2×7 a castello No Ceramica No 17.3 × 12.1
ESP-04 10 2 mm 2×4 a castello No No No 14.7 × 12.1
ESP-05 3 0.1″ 1×5 SIL No connettore U-FL No 14.2 × 14.2
ESP-06 11 misc 4×3 dice No None Yes 14.2 × 14.7 Not FCC approved
ESP-07 14 2 mm 2×8 pinhole Yes Ceramic + U.FL connector Yes 20.0 × 16.0 Not FCC approved
ESP-08 10 2 mm 2×7 castellated No None Yes 17.0 × 16.0 Not FCC approved
ESP-09 10 misc 4×3 dice No None No 10.0 × 10.0
ESP-10 3 2 mm? 1×5 castellated No None No 14.2 × 10.0
ESP-11 6 0.05″ 1×8 pinhole No Ceramic No 17.3 × 12.1
ESP-12 14 2 mm 2×8 castellated Yes PCB trace Yes 24.0 × 16.0 FCC and CE approved[14]
ESP-12E 20 2 mm 2×8 castellated Yes PCB trace Yes 24.0 × 16.0 4 MiB Flash
ESP-12F 20 2 mm 2×8 castellated Yes PCB trace Yes 24.0 × 16.0 FCC and CE approved. Improved antenna performance. 4 MiB Flash
ESP-13 16 1.5 mm 2×9 castellated No PCB trace Yes W18.0 × L20.0 Marked as ″FCC″. Shielded module is placed sideways, as compared to the ESP-12 modules.
ESP-14 22 2 mm 2×8 castellated +6 No PCB trace Yes 24.3 × 16.2

NodeMCU DevKit

nodemcu

Questa scheda è la più grande e la più completa di quelle proposte sopra. Si tratta si un kit di sviluppo, nata per essere la piattaforma ideale per sperimentare e programmare.

In sostanza è una scheda appena più piccola di un Raspberry Pi Zero, con a bordo un ESP-12 o ESP-12E, un convertitore di tensione in grado di adattare i 5V della USB ai 3,3V necessari per il funzionamento dell’ESP8266, della memoria, e incorpora anche un convertitore seriale/USB.
Ha in pratica tutto il necessario per funzionare e essere utilizzata subito, a differenza dei modelli mostrati prima: con un cavetto USB/micro USB si potrà collegare la scheda al computer per alimentarla e contemporaneamente programmarla.
I progetti software realizzati con questa scheda, possono poi essere inseriti negli altri modelli (più economici e/o più adatti alla produzione in serie).

In realtà NodeMCU è il nome del firmware che viene fornito preinstallato in questa scheda. Anche se esistono dei cloni che invece non hanno già preinstallato il firmware NodeMCU.

Ma impareremo anche a cambiare i firmware.

Consigli per gli acquisti

Per ora, se state seguendo queste guide a puntate, vi consiglio caldamente di scegliere questa scheda ( Link Amazon), per fare i primi passi nel mondo ESP8266. Cominciate a ordinarla, nella prossima puntata vedremo come si collega al pc.

Guida scritta con l’aiuto dell’utente Athos.

A proposito di Zzed

Zzed
Appassionato di informatica alternativa, ma perenne novellino di Linux..

Vedi Anche

Mini UPS per Raspberry Pi by Ippogrifo

Un UPS che spegne il Raspberry Pi in sicurezza quando il livello della batteria è troppo basso

Powered by themekiller.com